Scarica il Feed RSS

repni

Aggiungi a preferiti

 
 
 

auto ferma in riparazione

Top 100 Joomla

 

www.autoinformazioni.org
Gli articoli più letti

 

Acqua e denaro: WORKSHOP INFORMATIVO STRUMENTI ECONOMICI PER UNA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE IDRICHE URBANE PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Sabato 28 Gennaio 2012 10:16

L'acqua è un bene comune e il referendum di giugno 2011 ha espresso un chiaro vincolo circa la natura pubblica dei soggetti e delle aziende che, a vario titolo, sono chiamate ad occuparsi della sua gestione.

In Italia e soprattutto in Lombardia esiste una buona tradizione di gestione pubblica delle aziende acquedottistiche, e non mancano esempi di eccellenza anche per quanto riguarda l'efficienza gestionale in questo settore, che fino ad oggi ha saputo tenere il passo degli investimenti necessari ad assicurare un approvvigionamento di qualità per gli usi potabili, anche se i miglioramenti sono non solo possibili, ma necessari.

Le sfide invece sono tutte aperte per quanto riguarda il collettamento e la depurazione delle acque di scarico, in cui le incipienti sanzioni comunitarie sono solo un primo, doloroso segnale del forte 'spread' che separa gli investimenti idrici in Italia dagli standard che giustamente l'UE impone ai Paesi membri.

E spesso basta affacciarsi da un ponte per vedere con i propri occhi come questo ritardo si traduca in inquinamento dei corpi idrici, per non parlare delle minacce alle falde sotterranee.

Recuperare questo drammatico ritardo, che equivale ad un intero ventennio di mancati investimenti infrastrutturali, sarebbe certo una grande opportunità in un momento di crisi delle imprese, ma richiede risorse imponenti che allo stato attuale non sono realisticamente disponibili nei tradizionali canali di finanziamento pubblico.

Quali soluzioni esplorare per far partire da subito il grande cantiere dell'acqua pulita in Lombardia?

Il progetto LIFE "Wataclic - water against climate change", dopo essersi confrontato con le innovazioni tecnologiche sostanziali richieste per migliorare l'efficienza negli usi e nella distribuzione dell'acqua, ora affronta il nodo delle risorse economiche necessarie a far sì che queste innovazioni possano concretizzarsi, assicurando la gestione sostenibile di una risorsa scarsa e per questo da sempre e ovunque al centro di conflitti.
 



Ultimo aggiornamento Sabato 03 Marzo 2012 09:48
 
Copyright © 2017 Portale di AutoInformazioni. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.